Guido Raffaele Notte: un truffatore in Bulgaria? | FONDAZIONE ITALIANI IN BULGARIA

Guido Raffaele Notte: un truffatore in Bulgaria?

smascheriamo-criminali
La Bulgaria è diventata, negli ultimi anni, oggetto di interesse per imprenditori e pensionati per la più bassa tassazione fiscale dell’Europa, solo il 10% FISSO e senza incremento sul guadagno, e per il costo della vita inferiore del 50% rispetto all’Italia.
Questo ha destato interesse anche per qualche “furfante” che, non potendo più operare in Italia, ha pensato bene di trasferirsi in Bulgaria.
La Fondazione per gli Italiani e gli Amici dell’Italia in Bulgaria è stata costituita nel 2014 proprio per scoraggiare e smascherare questi truffatori ed a supportare le imprese che volevano trasferire in Bulgaria la propria attività perché taglieggiati da un altro tipo di “furfanti criminali” che impongono un sistema di tassazione che a volte supera, di gran lunga, gli stessi guadagni.
Negli ultimi mesi siamo venuti a conoscenza di fatti gravi “criminosi” e truffe di ogni tipo che i “nostri esperti” hanno confezionato per qualche italiano “fai da te” venuto in Bulgaria per affari.
Guido Raffaele Notte è, invece, un esperto informatico che opera tranquillamente sulla rete e sui social network e si è trasferito in Bulgaria dopo essere andato precipitosamente da Milano in Ucraina.
Anche lui è entrato in contatto con imprenditori italiani hai quali ha offerto dei servizi professionali argomentando, sembra, la possibilità di avere un esperto italiano a disposizione con prezzi “bulgari” poiché vive in Bulgaria.
Siamo a conoscenza della disavventura che è toccata a più di uno che è entrato in contatto con Guido Notte.
Sembra che, dopo averli convinti per la realizzazione di un sito WEB, abbia intestato il loro dominio a suo nome tentando di estorcere ingenti somme di danaro e minacciando la cancellazione del sito.
Ci risulta che l’Autorità Giudiziaria bulgara sia già stata informata.
Poiché riteniamo che possano esserci altri imprenditori che sono incappati nella stessa “trappola” e che non sono andati avanti, a livello giudiziario, perché non conoscendo come muoversi in Bulgaria abbiano preferito perdere i soldi, si comunica che la Fondazione si rende disponibile, gratuitamente, a garantire l’assistenza legale.
Altri casi ci vengono segnalati a Sofia e a Plovdiv. In particolare, a Plovdiv ci sarebbe un certo “Silvano”, non meglio identificato, specializzato nelle truffe con la vendita di pellet.
Guido Notte ha vissuto per oltre un anno a Varna e, dalla metà di aprile, si è trasferito, in tutta fretta, a Pazardjik. Se qualcuno sa dove abita è pregato di comunicarlo direttamente alla Polizia.
Detto questo, invitiamo gli italiani che vogliono prendere contatti in Bulgaria a non prestare attenzione a siti WEB o a pagine su Facebook gestite in modo anonimo e senza indirizzo.
Chiunque ritenga di aver subito una truffa in Bulgaria mi può contattare direttamente sul cellulare al numero 00359 898 865187.


Claudio Antonio Chiffi
Presidente della Fondazione
————————–————————–—–
Fondazione degli Italiani e Amici dell’Italia in Bulgaria
Uliza Konstantin Velichkov 13 – 9000 VARNA – Bulgaria
italiani.bulgaria@gmail.com – Tel: 00359 898 865187, Skype: pensioneinbulgaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, per migliorare la tua navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi
APRIRE UNA SOCIETA' IN BULGARIA
Aiutiamo gli ITALIANI ad essere EUROPEI!!!
Come PAGARE solo il 10% DI TASSE Sugli Utili!
Your Information will never be shared with any third party.